LE DONNE NON SI LASCIANO STRUMENTALIZZARE 11/03/2019

LE DONNE NON SI LASCIANO STRUMENTALIZZARE
Il Coordinamento dei centri antiviolenza dell’Emilia-Romagna contro la
strumentalizzazione dell’8 Marzo ad opera delle militanti di Forza Nuova

Nella notte precedente all’8 Marzo, i centri antiviolenza di Bologna, Modena e Parma, insieme ad altri centri antiviolenza in Italia, sono stati bersaglio di una provocazione delle militanti dell’associazione Evita Perón, aderente a Forza Nuova. Con l’affissione di alcune locandine si accusano, in particolare, i centri di interessarsi solo ad alcuni casi di violenza maschile, trascurando volontariamente, per questioni ideologiche, le donne vittime di violenza da parte di uomini stranieri. Da quando sono nati, i centri antiviolenza hanno studiato, monitorato e analizzato il fenomeno della violenza sulle donne, ripetendo fino allo sfinimento che la violenza maschile sulle donne è un fenomeno endemico, trasversale a ogni livello culturale, sociale ed economico. Uomini di ogni età, classe sociale, provenienza geografica e appartenenza culturale agiscono violenza contro le donne perché la cultura patriarcale è radicata in contesti culturali e geografici molto lontani e diversi fra loro. […]

Call Now ButtonChiamaci